Languages

Pasticcio del pastore

4 porzioni

Questa specialità inglese si può variare all’infinito sia per i vegetariani che per chi mangia anche carne. Inoltre non è costosa, piace a tutti e si può preparare in anticipo e congelare – ideale per una vacanza di un paio di settimane!

500 grammi di carne trita o di quorn (carne trita di manzo, di agnello o carne trita mista)
3 cipolle
2 carote
1 cucchiaino di salvia
brodo, a scelta
100 grammi di piselli congelati
a scelta un decilitro di formaggio grattuggiato di sapore non troppo forte
sale e pepe 

Purè di patate

8-10 patate di grandezza media
30 grammi di burro o margarina
1 decilitro circa di latte, sale e pepe                                                        

 

Sbucciate e tritate la cipolla e le carote. Fatele friggere a calore basso fino a che non siano belle morbide. Aggiungete la carne trita e la salvia e fate cuocere a basso calore fino a che la carne non abbia cominciato a colorarsi. Fate cuocere a basso calore con sopra il coperchio. Aggiungete sale e pepe, un po’ d’acqua o di brodo così è un po’ acquoso. Lo si può preparare in anticipo e congelare.  

Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi grossi. Fatele cuocere in acqua salata e provate poi con una forchetta per sentire se sono cotte. Non fatele cuocere troppo a lungo. Scolate l’acqua e mettete di nuovo sul fornello la pentola a calore molto basso. Aggiungete un po’ di burro, il sale e il pepe bianco e schiacciate le patate. Aggiungete del latte quanto basta per rendere il purè ben compatto. Levate dal fornello la pentola.  

Oliate con cura il recipiente e spargete la carne trita in modo uniforme nel recipiente. (Se la carne trita era stata congelata, dovrà venir scongelata prima a temperatura ambientale o nel frigorifero). Spargeteci sopra i piselli congelati oppure mischiateli dentro alla carne trita. Metteteci sopra il purè di patate e spargetelo con cura con una forchetta stando attenti a che la carne non venga sollevata lungo le pareti del recipiente. Spargeteci sopra il formaggio grattuggiato e fate cuocere 30 minuti circa a calore basso, oppure 35 minuti se la carne o il purè erano freddi. Controllate con una forchetta se il pasticcio si è scaldato anche dentro.